martedì 5 marzo 2024 – ore 21.00

Istituto Leone Dehon, via Appiani, 1 – Monza

Che cosa significa essere intelligenti?
La natura dell’intelligenza, biologica e non

interviene
Giorgio Vallortigara, neuroscienziato, Università di Trento

introduce Augusto Pessina, CCTalamoni

Ognuno di noi ha la sua idea di cosa vuol dire essere intelligenti e anche in biologia, psicologia, neuroscienze, filosofia e antropologia vi sono contrastanti teorie sulla natura dell’intelligenza con molte domande aperte. Anche fare confronti tra specie in tema di intelligenza è difficile perché l’intelligenza non è un monolite ma è un insieme di capacità e abilità diversi.

L’incontro con uno degli scienziati più noti a livello internazionale, Giorgio Vallortigara, ci offre un panorama che fa cadere alcuni stereotipi e propone una tesi molto originale e interessante: ciò che probabilmente distingue la nostra specie non è la conformazione del singolo cervello ma la nostra abilità nel mettere in comune e condividere le intelligenze individuali.